Comunicato Stampa del 26 Settembre 2020

Da questa mattina i trasporti su ferro delle Ferrovie della Calabria, nella tratta Soveria Mannelli-Catanzaro, sono stati implementati con incremento nelle composizioni dei treni e con il supporto, per eventuali sovraccarichi, di un autobus.

Il provvedimento si è reso opportuno per andare incontro alle esigenze dell’utenza in genere e degli studenti/personale scolastico che, da ieri con l’apertura delle scuole, hanno necessità di recarsi giornalmente nel capoluogo.

Come disposto dalle norme anticovid, i posti sulle carrozze sono limitati, pertanto FdC è prontamente intervenuta per incrementare i posti disponibili dei viaggiatori, mantenendo tutte le precauzioni del caso, dopo la segnalazione di ieri del Sindaco di Gimigliano.

In questo momento delicato e rischioso per la salute dei cittadini, anche grazie alla sinergia con gli enti locali, Ferrovie della Calabria potrà ottimizzare i servizi offerti per impedire episodi come quello di ieri a scapito di alcuni passeggeri che si sono trovati costretti a non poter salire, nella stazione di Gimigliano, sulle carrozze piene per disponibilità dei posti in base alle norme di sicurezza del momento.

Ferrovie della Calabria è costantemente attenta ad andare incontro alle esigenze dei viaggiatori e, scusandosi per l’accaduto di ieri, invita gli amministratori locali, nello spirito di collaborazione imprescindibile in tale contesto, a voler segnalare ogni possibile causa di disservizio per l’utenza al fine di poter prontamente intervenire, sulla base delle risorse di mezzi e personale disponibile, così come avvenuto ieri per la tratta Soveria – Catanzaro.

 

Il Coordinatore Generale

Dott. Aristide Vercillo Martino

 

Download Comunicato Stampa

 

/26 settembre 2020 /News /Commenti disabilitati

Comments are closed.

Questo sito fa uso dei cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando nella navigazione confermi di accettarne i termini e le condizioni. Ulteriori informazioni | Chiudi