Monthly Archives luglio 2014

A Vibo il viale della Ferrovia Calabro Lucana

Su proposta del professor Imperio Assisi a Vibo è stato intitolato un viale alla Ferrovia Calabro Lucana.

Il presidente Pedà ha scritto una lettera ad Assisi e il Quotidiano del Sud ne ha dato notizia questa mattina con un articolo scritto da Franco Pagnotta.

 

lettera assisi

/28 luglio, 2014 Continua e leggere

3 agosto: “Torniamo a sbuffare” col treno a vapore

da www.soverato.eu:

locandinatorniamoasbuffareDomenica 3 agosto il treno a vapore tornerà a dare spettacolo sulla linea ferroviaria Cosenza – Rogliano, con l’iniziativa “Torniamo a sbuffare” organizzata dalle Ferrovie della Calabria, in collaborazione con l’Associazione Ferrovie in Calabria. L’evento ricalca quello dello scorso 2 marzo 2014, che visto il notevole successo riscosso, verrà riproposto in versione “estiva”, per promuovere, inoltre, il bando di gara di Ferrovie della Calabria, che punta al rilancio del servizio ferroviario turistico sulla linea silana Cosenza – Camigliatello – San Giovanni in Fiore.

Ma anche il treno a vapore in sè, rappresenta un’attrazione non solo per la Calabria, ma per tutto il Centro/Sud Italia, dove al momento non esistono altre vaporiere in servizio. La storica locomotiva delle Ferrovie della Calabria, la FCL 353 di costruzione tedesca Borsig, risale al 1926, ed assieme alle quattro vetture a terrazzini con interni d’epoca, di costruzione Carminati&Toselli, può contribuire al rilancio turistico ed economico dell’entroterra cosentino e silano, non appena la linea ferroviaria Cosenza – Camigliatello – San Giovanni in Fiore tornerà ad essere percorribile.

Per adesso, il prossimo 3 agosto ci “accontenteremo” di percorrere la non meno interessante tratta da Cosenza Vaglio Lise a Rogliano, che dopo le iniziali parentesi urbane di Cosenza, si snoda tra campi, boschi, valli, in un continuo susseguirsi di spettacolari opere ingegneristiche (viadotti e gallerie) risalenti ai primi anni del ‘900.

All’arrivo a Rogliano, si pranzerà in trattoria tipica, e nel primo pomeriggio verrà visitato il centro storico della cittadina del Savuto, prima di ripartire alla volta di Cosenza attorno alle 17.

Di seguito il programma dettagliato della giornata:

- 10.00(*): partenza treno storico dalla stazione di Cosenza FC/FS (Vaglio Lise). Composizione prevista: locomotiva a vapore FCL 353 + due carrozze + carrozza mista bagagliaio anni ’20;
- 10.15: partenza treno da Cosenza Centro (Piazza Matteotti, C.C. ‘Due Fiumi’);
- 11.00: arrivo a Pedace, sosta per rifornimento idrico locomotiva e visita della storica stazione;
- 11.30: partenza da Pedace
- 13.30: arrivo a Rogliano, inversione locomotiva e pranzo;
- 16.15: visita guidata del centro storico di Rogliano;
- 17.00: partenza da Rogliano per Cosenza Centro e Cosenza Vaglio Lise.

Arrivo stimato a Cosenza intorno alle ore 19.00(*).

(*) Orari compatibili con eventuali arrivi con il treno ICN785 proveniente da Milano C.le o partenze con il treno ICN784 per Milano C.le. Prevista, in caso di necessità, la possibilità di attesa del Reg 23853 proveniente da Paola.

PRENOTAZIONE POSTI e PRANZO

Per l’accesso al treno, con prenotazione obbligatoria del posto, e l’eventuale soluzione pranzo è necessario versare all’Associazione un contributo, secondo gli importi di seguito indicati:

- Adulti (da 13 anni compresi in su): €20,00;
- Ragazzi (5-12 anni compresi), Personale FC e Associati ‘Ferrovie in Calabria’: €12,00 [max 30 posti disponibili];
- Bambini 0-4 anni: gratuito (purché non occupino posti a sedere, altrimenti verrà applicata la tariffa prevista per la fascia di età 5-12 anni);
- Soluzione pranzo (facoltativa): supplemento €15,00 o €17,00 a seconda del Menu scelto (leggi dettagli sotto; per i bambini è prevista la possibilità di pagare direttamente in trattoria in base a ciò che verrà effettivamente ordinato).

Menu 1 Trattoria ‘Pizzeria del Corso’:

€15,00
- Antipasto: salumi e formaggi tipici, polpette e bruschetta;
- Primo piatto: Pasta alla siciliana (con melanzane);
- Secondo piatto: Polpettone di carne e verdure;
- Contorno: Patate al forno
- Bibite e vino
- Frutta
- Caffè

Menu 2 Trattoria ‘Antico Savuto’:
€17,00
- Aperitivo di benvenuto;
- Antipasto: salumi e formaggi tipici, frittatina all’ortolana, polpette miste, funghetti alla silana;
- Primo piatto (pasta fresca): Cavatelli verdure e speckoppure Orecchiette al ragù di salsiccia e pomodorini;
- Secondo piatto: Panata di carne alla silana oppure Panata di tacchino alla piastra;
- Contorno: Patate/Verde misto;
- Bibita o 1/4 di vino;
- Macedonia di stagione

Per info e chiarimenti, al fine di essere certi di versare la giusta quota, si consiglia di contattare l’Associazione prima di procedere al pagamento della propria quota di partecipazione:

e-mail: info@ferrovieincalabria.it telefono: 320.2764062 (F. Lazzaro) – 347.1054825 (R. Galati) – 327.0456348 (V. Lascala)

/21 luglio, 2014 Continua e leggere
Questo sito fa uso dei cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Continuando nella navigazione confermi di accettarne i termini e le condizioni. Ulteriori informazioni | Chiudi